Packing List Photo – Webinar 3 aprile 2020

Packing List Photo – Webinar 3 aprile 2020

Packing List Photo | Webinar 3 aprile 2020 – ore 10:00

 

Venerdì 3 aprile 2020 alle 10:00, Sygest organizzerà un webinar, della durata di circa un’ora, incentrato sulla soluzione Packing List Photo e orientato in modo specifico alle problematiche relative alla spedizione di merci.

Lo speaker sarà l’Ing. Artemio Bisaschi (CEO Sygest) che illustrerà tutte le caratteristiche e i vantaggi della soluzione proposta, inclusa la novità del modulo 3D.


Packing List Photo - Webinar | Sygest Srl

Packing List Photo (link), modulo di SYS Suite®, è l’innovativa soluzione ideata da Sygest per la creazione di una packing list del materiale spedito all’interno di casse o pallet, con associate le relative fotografie. Utilizzando un semplice QR code reader o un browser web è possibile visualizzare le immagini scattate, ottenendo così un riscontro effettivo del materiale spedito.

Packing List Photo può risolvere le esigenze delle aziende anche durante situazioni difficili come quella che stiamo affrontando in questo periodo a causa dell’emergenza sanitaria Coronavirus COVID-19. In uno scenario simile emergono infatti numerose difficoltà legate al trasferimento delle merci ma l’impiego di Packing List Photo può snellire e favorire le operazioni logistiche.

Packing List Photo è in grado di rispettare quelli che sono i protocolli validi per poter certificare l’assoluta sicurezza delle merci inviate o in recezione, rispettando tutte le misure di gestione delle merci atte a ridurre le potenzialità di contaminazione, e contribuire a rassicurare clienti e fornitori.



Creare una packing list fotografica del materiale spedito

Packing List Photo (link), cura nei minimi termini l’iter della spedizione della merce. Attraverso la lettura del QR code applicato alla cassa, l’utente potrà visualizzare sul proprio dispositivo mobile (tablet o smartphone) le immagini associate a ogni articolo contenuto in essa.

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Seminario PLM

Seminario PLM

Seminario PLM – Webinar 27 marzo 2020 alle ore 10:00

 

Venerdi 27 marzo 2020 alle ore 10:00, Sygest organizza un seminario PLM (Product Lifecycle Management) online via webinar.

Il PLM è un software che sfrutta tutti i dati di un’azienda manifatturiera al fine di migliorare il processo decisionale: dallo sviluppo alla progettazione, fino alla gestione e alla produzione.

Lo speaker che vi accompagnerà durante questo webinar sarà Alessandro Fagioli, il quale illustrerà tutti i vantaggi della soluzione SolidRules® InCentro.

Per iscriversi al seminario PLM basta semplicemente inviare una e-mail, con i propri dati, all’indirizzo: e.corradini@sygest.it.

 

SolidRules® InCentro: soluzione proposta nel seminario PLM

Nel corso del seminario PLM verrà illustrata SolidRules® InCentro, la soluzione client per chi fa del CAD il centro di gravità di tutte le informazioni tecniche: SolidRules® InCentro infatti offre tutti gli strumenti per avere nei file CAD informazioni utili all’azienda.

SolidRules® InCentro non è solo uno strumento ideale in ambito CAD, ma supporta l’azienda anche nella gestione di qualunque documento, senza la complessità che contraddistingue i tradizionali strumenti PLM.

SolidRules® InCentro consente una:

  • Gestione Multi CAD

    con integrazioni specifiche per i CAD 3D Solid Edge, SolidWorks, Inventor e CREO Parametric. Per ognuno di questi CAD esiste uno specifico addin. SolidRules® può operare anche sui file AutoCAD (DWG e DXF). Sono inoltre integrati anche diversi CAD elettrici quali ePlan, SEE Electrical (Ige-Xao), Sabik, Spac, Orcad.

  • Gestione Multi Documento

    SolidRules® ha delle integrazioni specifiche per i file Office (Outlook, Word, Excel, Power Point) ma può operare su qualunque tipo di documento archiviato su file system. Questo lo rende molto più versatile delle soluzioni PLM dei principali vendor CAD.

  • Gestione Multi Sito

    La gestione multi sito è prassi consolidata, esiste un repository (cassaforte) centrale e tante working copy (cache) per quante sono le sedi da gestire o gli utenti che utilizzano il sistema.

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Modulistica digitale

Modulistica digitale

Modulistica digitale interattiva: continua la collaborazione tra Sygest, il Comune di Parma e la società partecipata It.City S.p.a.

Dopo la riorganizzazione dello SUAPE si punta a completare la trasformazione verso il digitale

Dal 2017 il Comune di Parma utilizza la soluzione cloud sviluppata da Sygest per la gestione delle istanze, basata su tecnologia Adobe, in grado di generare modulistica digitale interattiva.

Grazie a questa soluzione è possibile gestire in modo automatico le comunicazioni tra Comune e cittadino, relative a ogni singola istanza. Attraverso la modulistica digitale, l’utente può infatti compilare tutti i moduli necessari e pubblicarli sul portale del Comune, in formato PDF. Il progetto ha coinvolto, oltre al Comune di Parma, la società partecipata It.City e Sygest.

Cittadini e imprese ora hanno a disposizione un vero e proprio sportello virtuale, attraverso cui è possibile aprire pratiche, richiedere servizi ed effettuare dichiarazioni. L’utenza, invece di recarsi fisicamente presso lo sportello dell’ente può, attraverso il portale, accedere alla modulistica digitale. Questo tipo di servizio basato sulla documentazione online annulla i rischi derivati da imprecisioni ed errori; la coerenza dei dati digitati dagli utenti è infatti controllata preventivamente dal sistema.

Dopo la riorganizzazione dello SUAPE (sportello unico per attività produttive ed edilizia), con conseguente spegnimento dei canali cartacei e PEC, si punta a completare la trasformazione orientata alla modulistica digitale per una maggiore efficacia delle procedure ed una riduzione dei tempi.

L’obiettivo è quello di veicolare tutte le operazioni sulle piattaforme digitali, con conseguente gestione delle stesse all’interno degli applicativi di back office, come la Piattaforma dedicata ai servizi online per le pratiche sismiche e la Piattaforma dedicata ai servizi online per le pratiche edilizie.

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

MECSPE 2020

MECSPE 2020

MECSPE 2020 – Sygest parteciperà alla fiera di riferimento dell’industria manifatturiera

Dal 18 al 20 giugno 2020 a Parma è in programma MECSPE 2020, il più grande appuntamento dedicato alle innovazioni e alle eccellenze tecnologiche applicate all’industria

Dal 18 al 20 giugno 2020, alle Fiere di Parma, si svolgerà MECSPE 2020, l’evento di riferimento per l’industria manifatturiera che ogni anno riunisce fornitori e produttori del mondo dell’automazione. Questa fiera rappresenta il punto d’incontro tra tecnologie per produrre e filiere industriali, grazie alla sinergia tra i saloni che si svolgono in contemporanea e le innovative formule espositive: piazze dell’eccellenza, unità dimostrative e isole di lavorazione.

Sygest sarà presente a MECSPE 2020 allo stand C62 (Padiglione 6) per presentare la sua gamma completa di soluzioni ideate per il Service Management e per l’automazione industriale. In particolare, le applicazioni ideate per l’automazione industriale sono sviluppate rispettando il modello di Industria 4.0, ottimizzando l’interazione uomo-macchina e fornendo un supporto completo e intuitivo per eliminare i tempi di fermo macchina.


MECSPE 2020 - Service Management - Automazione Industriale | Sygest Srl

Parliamo di soluzioni software innovative, in grado di offrire ai vendor di macchine industriali delle nuove e vantaggiose opportunità legate alla gestione della manutenzione, proponendo allo stesso tempo dei sistemi capaci di garantire elevati standard di affidabilità e alti gradi di flessibilità, associati a una forte automazione.

Sygest ti dà già da ora la possibilità di prenotare una DEMO gratuita, relativa a una o più soluzioni proposte, che verrà eseguita all’interno dello stand durante le giornate di MECSPE 2020. Contemporaneamente alla prenotazione della demo, riceverai un ingresso omaggio alla fiera.

 




 

MECSPE 2020: le soluzioni proposte da Sygest

A MECSPE 2020, all’interno dello stand C62 (Padiglione 6), Sygest illustrerà tutta la sua gamma di prodotti realizzati per l’automazione industriale e per il service 4.0. In particolare:

  1. MdM 4.0 (Machine-driven Maintenance): è una soluzione innovativa di Manutenzione Preventiva Evoluta che predispone un sistema di dialogo fra le macchine in campo e la soluzione Digital Advanced Visualization (DAV – modulo della SYS Suite® di Sygest) mostrando graficamente, sul modello 3D della macchina, i problemi in corso e la manutenzione necessaria. Tutti i dati che vengono generati durante l’interazione tra le macchine e DAV sono trasmessi e immagazzinati sul cloud allo scopo di supportare, in modo efficace ed efficiente, future decisioni strategiche e operative. MdM 4.0 (Machine-driven Maintenance) si pone come obiettivo quello di rendere più forte e proattivo il rapporto di collaborazione tra i fornitori di macchine e i loro clienti.
  2. Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Credito d’imposta 2020

Credito d’imposta 2020

Credito d’imposta 2020 – Il nuovo incentivo fiscale per le aziende

Dal 1° gennaio di quest’anno è entrato in vigore il nuovo credito d’imposta 2020, che sostituisce l’iper e super ammortamento (previsti fino allo scorso anno) per gli investimenti in beni strumentali e rappresenta un importante incentivo economico per tutti i soggetti interessati allo sviluppo tecnologico.

Il credito d’imposta 2020 è una delle novità più importanti approvate all’interno della nuova Legge di Bilancio e serve a supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio italiano.

Questo contribuisce a rendere più competitive le imprese grazie a investimenti nella connessione tra sistemi fisici e digitali attraverso macchine intelligenti, nell’elaborazione di big data e nella loro implementazione in tempo reale all’interno dei processi produttivi.

 

Credito d’imposta 2020: investimenti in beni strumentali

Il credito d’imposta 2020 prevede delle percentuali del 40%, 20%, 15% e 6% che variano a seconda della tipologia di investimenti:

  • Credito d’imposta del 40% o 20% del costo, in base all’importo dell’investimento, per gli investimenti che si configurano come progetti Industria 4.0;
  • Credito d’imposta del 15% del costo, per gli investimenti in servizi e software digitali;
  • Credito di imposta del 6% del costo, per gli investimenti in beni strumentali (ex super ammortamento).

Vale la pena ricordare che, per i beni acquistati nel 2020 ma ordinati solo nel 2019 con il pagamento dell’acconto del 20%, il testo dell’emendamento (e nello specifico i commi 13, 14 e 15) non si applicherà alla nuova normativa.

 

Credito d’imposta del 40% e 20%: investimenti in beni 4.0

Per gli investimenti in beni strumentali materiali tecnologicamente avanzati (vedi Allegato A, legge 11 dicembre 2016, n. 232) è riconosciuto un credito d’imposta nella misura del:

  • 40% del costo, per la quota di investimenti fino a 2,5 milioni di Euro;
  • 20% del costo per la quota di investimenti oltre i 2,5 milioni di Euro e fino al limite complessivamente ammissibile (10 milioni di Euro).

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail