Web Spare Parts, il catalogo ricambi interattivo 2D/3D

Web Spare Parts - il catalogo ricambi interattivo 2D/3D | Sygest

Ecco Web Spare Parts, software per la gestione del catalogo ricambi e prodotti interattivo

 

Sygest ha dedicato oltre venti anni allo sviluppo di soluzioni per la gestione dei cataloghi ricambi interattivi partendo dai PDF 2D interattivi (anni 2000) per arrivare oggi a sistemi 3D navigabili.

La caratteristica principale del catalogo digitale interattivo Sygest è la massima scalabilità sia in fase di generazione del catalogo ricambi che nella pubblicazione della documentazione, consentendo al cliente finale di scegliere la soluzione più consona. Una volta generato il catalogo ricambi, grazie al software per la gestione del catalogo prodotti, la pubblicazione può avvenire sia su un’applicazione in ambiente Windows sia su App iOS e Android e anche in forma di Web App.

Web Spare Parts (WSP) è il motore web che consente di pubblicare il catalogo ricambi interattivo via web. Grazie alla crescente velocità e sicurezza delle reti Internet, Web Spare Parts sta diventando la soluzione di pubblicazione più diffusa, mentre le app Windows, iOS e Android sono pensate per un utilizzo offline. Web Spare Parts diventa, di conseguenza, la scelta più indicata per la gestione di un e-commerce destinato alla vendita di ricambi essendo espressamente un software di gestione del catalogo prodotti per la vendita di ricambi online.


Web Spare Parts - il catalogo ricambi interattivo 2D/3D | Sygest

Lo stesso Web Spare Parts è un modulo scalabile perché, a seconda delle esigenze del cliente, può essere configurato per lavorare in modo indipendente o totalmente integrato in un sistema di e-commerce.

La fruibilità del catalogo digitale interattivo è la medesima sia che si navighi su una classica tavola 2D sia su un modello 3D migliorando la user experience: la navigazione in modalità 3D permette un’esperienza maggiormente immersiva e più diretta, ragion per cui la maggior parte dei progetti sviluppati da Sygest negli ultimi anni è orientata al mondo 3D.

Il passaggio dalla modalità 3D a quella 2D è comunque possibile, così come è possibile scegliere la soluzione mista 2D e 3D all’interno dello stesso catalogo ricambi interattivo, agevolati proprio dal fatto che la user experience è la medesima. Si può quindi partire da un layout 2D dell’impianto scendendo su una singola macchina (modello 3D) e, successivamente, selezionando un gruppo della macchina si potrebbe anche aprire di nuovo una tavola 2D se il gruppo, in dettaglio, è ancora in formato bidimensionale. Il tutto governato dalla distinta, sempre visualizzabile a fianco con evidenza della parte selezionata e del gruppo all’interno del quale ci si trova.

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

E-commerce B2B per il Machinery

E-commerce B2B per il machinery - whitepaper | Sygest Srl

E-commerce B2B per il Machinery: quale futuro? – Il whitepaper di Sygest

In occasione delle festività natalizie, Sygest ti regala un whitepaper dal titolo: “E-commerce B2B per il Machinery: quale futuro?”



Al giorno d’oggi, per un’azienda che opera nel settore del Machinery, disporre di una piattaforma e-commerce B2B rappresenta senza dubbio un’importante strumento da utilizzare al fine di:

  • aumentare vendite e margini di guadagno;
  • conquistare nuovi mercati;
  • garantire un miglior servizio ai propri clienti e rivenditori;
  • incrementare la propria brand loyalty.


E-commerce B2B per il machinery - whitepaper | Sygest Srl

In questo whitepaper non analizzeremo tanto la prospettiva del costruttore, che deve proporre il suo e-commerce B2B per la vendita di ricambi e servizi, ma quella dell’utilizzatore finale che dovrà poi accedere a questo servizio nel modo più profittevole possibile per il proprio business.

Inoltre, evidenzieremo quali sono le differenze fra un utilizzatore B2B e un utente domestico B2C, in modo da capire meglio quali sono le necessità e i reali vantaggi per un cliente che acquista da un portale di e-commerce B2B.


In ambito di e-commerce B2B per il Machinery, Sygest propone la sua innovativa soluzione Web Spare Parts (modulo di SYS Suite®) sviluppata in ottica Industria 4.0, per la gestione e la vendita dei ricambi.

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Gestione ricambi online – Webinar 10 giugno 2021

Gestione ricambi online - e-commerce B2B spare parts | Sygest Srl

Gestione ricambi online: case study Nice S.p.A. e Wise S.r.l. | Webinar 10 Giugno ore 11:00

Giovedì 10 giugno dalle 11:00 alle 12:30 Sygest terrà un webinar gratuito in cui verranno presentati due casi di successo: i progetti realizzati con Nice S.p.A. e Wise S.r.l. per la gestione ricambi online. Verrà inoltre spiegato come le soluzioni sviluppate da Sygest sono in grado di supportare le aziende che lavorano su commessa o in serie.



Nice S.p.A. è la multinazionale italiana di riferimento internazionale nell’Home Automation, Home Security e Smart Home con un’ampia gamma di soluzioni integrate e connesse.

Wise S.r.l. è una società italiana che opera a livello mondiale nel settore dei circuiti stampati, fornendo la gamma completa di macchinari per i processi umidi nella produzione delle schede.


Gestione ricambi online - e-commerce B2B spare parts | Sygest Srl

Gestione ricambi online ed e-commerce nel B2B

In entrambi i progetti in esame è stata utilizzata la soluzione Web Spare Parts, modulo di SYS Suite®, che consente la gestione e la vendita di ricambi online, sia in modalità 2D che 3D con navigazione diretta sul modello, fornendo alle aziende un servizio B2B con le classiche funzionalità B2C.

Andando più nei particolari Web Spare Parts è un portale web multi-lingua, che fornisce la possibilità di:

  • pubblicare cataloghi ricambi interattivi sia 2D che 3D, utilizzando tutta la documentazione in possesso dell’azienda;
  • gestire le offerte;
  • gestire la vendita ricambi e tutti i servizi di post‐vendita correlati;
  • interfacciarsi con l’ERP aziendale, sfruttando un’interfaccia responsive e user-friendly (può essere utilizzata con qualsiasi dispositivo: PC, tablet, smartphone, …).

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

E-commerce: finanziamenti a fondo perduto 2021

E-commerce: finanziamenti a fondo perduto per le imprese | Sygest Srl

Finanziamento per E-commerce: agevolazioni e contributi a fondo perduto dal 3 giugno 2021

A partire dal 3 giugno 2021 riapre il Fondo 394/81 di Simest, finalizzato allo scopo di supportare le imprese in tutte le fasi di crescita. Il bando prevede dei finanziamenti a fondo perduto per le tutte spese inerenti alla sviluppo di una piattaforma informatica di E-commerce realizzata in proprio o attraverso soggetti terzi (MarketPlace), per la distribuzione di beni o servizi prodotti in Italia o con marchio italiano.

Si tratta di un finanziamento a tasso agevolato, a regime “de minimis”, dedicato a tutte le società di capitali (anche costituite in forma di “Rete Soggetto”), che abbiano depositato presso il Registro Imprese almeno due bilanci relativi a due esercizi completi.

Il finanziamento è in grado di coprire fino al 100% delle spese preventivate, fino a un tetto massimo del 15% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due bilanci approvati e depositati.

L’importo massimo finanziabile è di:

  • € 450.000,00 per la realizzazione di una piattaforma propria di E-commerce;
  • € 300.000,00 per l’utilizzo di un MarketPlace finalizzato al commercio elettronico fornito da soggetti terzi.

L’importo minimo finanziabile è invece pari a € 25.000,00 (in entrambi i casi) mentre la durata del finanziamento è di 4 anni, di cui 1 anno di pre-ammortamento, in cui si corrispondono i soli interessi e 3 anni di ammortamento per il rimborso del capitale e degli interessi; le rate sono semestrali posticipate a capitale costante.

Le spese ammissibili al finanziamento sono:

  • quelle relative alla creazione e allo sviluppo di una propria piattaforma informatica di E-commerce;
  • quelle relative alla gestione e/o al funzionamento della propria piattaforma di E-commerce o del MarketPlace;
  • quelle relative alle attività promozionali e di formazione, legate allo sviluppo del programma.

Sono finanziabili tutte le spese sostenute a partire dalla data di arrivo della domanda a SIMEST, fino a 12 mesi dopo la data di stipula del contratto di finanziamento (periodo di realizzazione).

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Web Spare Parts – Webinar 3 marzo 2021

Web Spare Parts - e-commerce B2B vendita ricambi | Sygest Srl

Web Spare Parts: e-commerce B2B per la vendita e gestione dei ricambi | Webinar 3 marzo 2021, ore 11:00

Mercoledì 3 marzo 2021 dalle 11:00 alle 12:00 Sygest terrà un webinar gratuito incentrato su Web Spare Parts, la soluzione di e-commerce B2B per la gestione e la vendita delle parti di ricambio.



In particolare, verrà illustrato E-com, il modulo di Web Spare Parts (link) che consente di acquistare ricambi per una specifica matricola (Dedicated Spare Parts) sia in modalità 2D che 3D con navigazione diretta sul modello, fornendo così alle aziende un servizio B2B con funzionalità tipiche del B2C.

Web Spare Parts (link), modulo di SYS Suite®, è un portale web dedicato alla:

  • pubblicazione di cataloghi ricambi interattivi sia 2D che 3D, fornendo così la possibilità all’azienda di utilizzare tutta la documentazione in suo possesso;
  • gestione delle offerte;
  • gestione della vendita dei ricambi e di servizi di post‐vendita;


Web Spare Parts - e-commerce B2B - webinar | Sygest Srl

Realizzato in ottica Industria 4.0, Web Spare Parts (link) permette inoltre all’azienda produttrice di collegare la diagnostica/manutenzione delle macchine e mostrare in modo visuale il componente guasto e le modalità di riparazione.

È inoltre un sistema multi-lingua con un’interfaccia responsive user-friendly (può essere utilizzato con qualsiasi dispositivo: PC, tablet, smartphone, …), capace di interfacciarsi con l’ERP aziendale.

Da molti anni stiamo assistendo a una crescita esponenziale dell’e-commerce B2C e, in un momento come quello attuale, la tendenza si sta estendendo sempre più anche all’ambito delle vendite B2B.

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail