Progettazione CAD – Seminario

Dalla progettazione CAD al post vendita: il seminario di Sygest

Martedi 6 novembre 2018 presso il Daytona Business Hotel (Strada Giardinetto 6, Collecchio – PR), Sygest terrà un seminario gratuito intitolato “Dalla progettazione CAD al post vendita“,  in cui verranno analizzate nel dettaglio le linee guida per una corretta gestione della documentazione tecnica e visuale.

Referenti della giornata saranno:

  • l’Ing. Gabriele Copelli (Mechanical Engineer) che illustrerà le principali regole da seguire per una corretta progettazione CAD;
  • Cristian Fallini (Responsabile documentazione tecnica e training – Emmeti S.p.A.) che analizzerà nel dettaglio il case history di successo riguardante l’utilizzo della soluzione Digital Advanced Visualization di Sygest in merito alla creazione della documentazione visuale a supporto del service;
  • Alessandro Ravenna (Esperto SAP VEA) che parlerà delle principali opportunità fornite dalla realtà aumentata e virtuale, nell’ambito del training e dell’assistenza da remoto in tempo reale.

 

 

Regole per una corretta progettazione CAD

In ambito aziendale, per un uso ottimale e corretto di un sistema CAD è fondamentale seguire un appropriato metodo di lavoro, conforme sia alle specifiche potenzialità del sistema CAD in questione sia alle caratteristiche del settore industriale in cui si opera.

Questo metodo si estrinseca in vere e proprie regole di progettazione CAD, attraverso cui il sistema può implementare e standardizzare gli itinerari progettuali e organizzativi di realizzazione del prodotto industriale sino alla gestione delle informazioni utili al post vendita.

Da sottolineare inoltre l’importanza e tutti i numerosi vantaggi derivanti dell’utilizzo dei file di scambio .JT, il formato 3D leggero più diffuso nell’ambito del PLM per la visualizzazione, la collaborazione e l’interoperabilità CAD.

 

Creazione della documentazione visuale a supporto del service

Il case history verterà sulla gestione interattiva della ricambistica in 3D, attraverso l’utilizzo della soluzione, Digital Advanced Visualization (o DAV, modulo di SYS Suite®).

L’innovativa soluzione Digital Advanced Visualization ha permesso a Emmeti di aumentare il livello di efficienza della funzione service e ricambistica consentendo all’utente la navigazione progressiva all’interno del modello 3D della macchina, l’individuazione del componente necessario e di mettere in evidenza le caratteristiche dello stesso con i relativi codici.

Digital Advanced Visualization ha concesso a Emmeti di ridurre sensibilmente i tempi di generazione di tool 3D interattivi per i ricambi (da 10 giorni a 4 ore) e di fornire ai propri clienti un servizio distintivo: innovativo, affidabile e di alta qualità.

La soluzione Sygest è già conforme alle disposizioni di Industria 4.0 perché risponde alle esigenze delle aziende di innovare e facilitare la digitalizzazione dei processi produttivi nelle imprese clienti.

Ulteriore evoluzione del progetto Sygest-Emmeti è rappresentata dalla manutenzione guidata dalla macchina. La soluzione in questione, oltre a fornire un modello 3D interattivo dell’impianto mette a disposizione dell’utilizzatore funzioni di scambio dati in tempo reale tra la macchina e un tablet/computer posizionato in produzione.

L’output rilasciato dal sistema comprende reportistica di errori, statistiche e performance di produzione, informazioni sullo stato della macchina: Machine-Driven Maintenance, questo il nome del progetto, permette quindi all’operatore di produzione di acquisire informazioni direttamente dalla macchina, relative al proprio stato di servizio.

 

Realtà aumentata e virtuale: training e assistenza in tempo reale

Sfruttando la realtà aumentata e virtuale è possibile favorire le operazioni legate alla manutenzione delle macchine e al training degli operatori, rendendoli più semplici e immediati. Utilizzando degli appositi visori (detti anche head-up display o HUD), in grado di elaborare i dati provenienti da specifici marcatori (detti trackable o AR tag), è possibile incrementare il numero di informazioni della realtà percepita dall’utente (attraverso testi, ipertesti, video, immagini 2D ed elementi 3D).

L’operatore potrà visualizzare in tempo reale le istruzioni (e più in generale tutte le informazioni) relative alla macchina e decidere esattamente dove intervenire. Così facendo, si eliminano i fermi macchina, si riduce l’accompagnamento di voluminose istruzioni cartacee, si contengono al minimo indispensabile i dispendiosi interventi in loco di tecnici specializzati per riparare una macchina o sostituire un componente guasto.

 

 

Programma completo del seminario

09:00 – 09:30    Accoglienza e registrazione ospiti (Welcome coffee)

09:30 – 09:45    Inizio lavori e introduzione (Emanuela Corradini – Sales manager Sygest)

09:45 – 10:45    Le regole della progettazione CAD (Ing. Gabriele Copelli – Mechanical Engineer)

10:45 – 11:00    Coffee break

11:00 – 11:45    Case history operativa di creazione documentazione visuale a supporto del service (Cristian Fallini – Responsabile documentazione tecnica e training – Emmeti S.p.A.)

11:45 – 12:45    Reali opportunità fornite da realtà aumentata e virtuale: training e assistenza in tempo reale

12:45 – 13:00    Networking
 

Info e contatti

Per ricevere ulteriori approfondimenti sul seminario “Dalla progettazione CAD al post vendita” scrivi all’indirizzo e-mail e.corradini@sygest.it. Visita il nostro sito web www.sygest.com.

 
 

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al Blog per ricevere tutte le news