E-commerce B2B – whitepaper

E-commerce B2B whitepaper - Web Spare Parts | Sygest Srl

E-Commerce B2B: numerosi vantaggi per le aziende

Sygest ti regala il whitepaper che analizza tutte le opportunità derivanti dall’adozione di una soluzione e-commerce B2B

Disporre di una piattaforma e-commerce B2B rappresenta al giorno d’oggi per un’azienda un importante strumento da utilizzare per aumentare vendite e margini di guadagno, conquistare nuovi mercati, servire al meglio le richieste di clienti e rivenditori e incrementare la brand loyalty.

Inoltre, consente di migliorare e innovare i servizi offerti e il ruolo delle reti di vendita, così da poter ridisegnare i processi aziendali e i modelli di business.





E-commerce B2B whitepaper - Web Spare Parts | Sygest Srl

Dalle ultime analisi di mercato risulta che circa l’89% dei buyer B2B usa internet come canale principale per le ricerche d’acquisto, mentre i siti aziendali hanno nei motori di ricerca il 73% circa del traffico totale.

Questi dati indicano che il web è diventato il canale di riferimento non solo del B2C, ma anche di chi opera nel B2B. Da questo punto di vista l’e-commerce B2B rappresenta la logica conseguenza e la soluzione più ovvia e vincente per un’azienda per rimanere competitiva nel mercato (non solo quello nazionale ma anche estero).

Con l’e-commerce B2B l’aumento del valore medio del cliente non si limita alle azioni di cross selling e up selling, ma viene incrementata anche la fidelizzazione del cliente, che può concretizzarsi in vari modi: fornitura di un’assistenza rapida e professionale, realizzazione di un’esperienza d’acquisto personalizzata, sconti e promozioni mirate, ecc.



Web Spare Parts – la soluzione e-commerce B2B per la gestione e vendita dei ricambi

Web Spare Parts, modulo di SYS Suite®, è la soluzione di e-commerce B2B ideata da Sygest per la gestione e la vendita delle parti di ricambio. Si tratta di un portale web dedicato alla:

  • pubblicazione di cataloghi ricambi interattivi sia 2D che 3D;
  • gestione delle offerte;
  • vendita dei ricambi;
  • gestione delle documentazioni di vendita e post‐vendita.

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Process Mining

Process Mining - whitepaper | Sygest Srl

Process Mining – il whitepaper di Sygest

In occasione delle festività natalizie Sygest ti regala il whitepaper dal titolo “Process Mining – Metodi e Algoritmi per l’identificazione e la rappresentazione grafica del miglior processo aziendale”

L’argomento presentato nel whitepaper “Process Mining” rappresenta un nuovo approccio all’analisi e gestione dei processi, basato su una metodologia molto più agile e flessibile rispetto ai sistemi rigidi finora utilizzati che si presentano generalmente sotto forma di Workflow definiti a priori.





Process Mining - whitepaper | Sygest Srl

Il settore per cui è stato inizialmente ideato è quello della Pubblica Amministrazione (PA) e pertanto nella prima parte del documento racconteremo principalmente della sua applicabilità in tale ambito.

In seguito verrà invece evidenziato come la gestione di procedimenti non è solo una peculiarità della PA, ma è una necessità presente anche all’Industria: a tal proposito sottolineeremo come questo metodo può essere utilizzato con profitto anche in diversi comparti industriali.




 

Argomenti trattati nel whitepaper

Nel documento vengono affrontate le seguenti tematiche:

  1. Il Process Mining applicato alla Pubblica Amministrazione, illustrando quelli che sono i migliori trend e servizi offerti oggi dalla Rete
  2. Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione
  3. Descrizione del progetto sviluppato
  4. Il Process Mining applicato all’Industria
  5. Conclusioni e scenari futuri
Ringraziandoti per aver creduto in noi e nelle nostre soluzioni, Sygest coglie l’occasione di augurarti Buone Feste!




 

Info e contatti

Per ricevere ulteriori informazioni sulle tematiche trattate nel whitepaper e per conoscere tutte le soluzioni sviluppate da Sygest, ti invitiamo a scrivere all’indirizzo e-mail e.corradini@sygest.it. Visita il sito web www.sygest.com.

 
 

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Internet compie 50 anni

Internet compie 50 - white-paper gratuito | Sygest Srl

Internet compie 50 anni – Il white-paper di Sygest

In occasione delle festività natalizie, Sygest ti regala un prezioso white-paper dal titolo “Internet compie 50 anni: come ha cambiato le nostre vite e come le rivoluzionerà nel prossimo futuro”


Internet compie 50 - white-paper gratuito | Sygest Srl



Lo scorso 29 ottobre, Internet ha festeggiato i suoi 50 anni. Era infatti il 1969 quando fu effettuata la trasmissione di un primo pacchetto di dati tra due nodi della rete: un computer presente all’Università di Los Angeles (sotto la supervisione dell’informatico Leonard Kleinrock) e l’altro al Research Institute di Stanford. Fu l’inizio di un sogno a lungo rincorso dai suoi progettisti all’ARPA (Advanced Research Projects Agency) che era quello di creare una biblioteca universale consultabile da chiunque a da qualsiasi posto.

Successivamente, grazie all’invenzione del World Wide Web da parte di Tim Berners Lee e alla continua evoluzione e diffusione dei personal computer, Internet spiccò il volo decisivo verso la sua definitiva consacrazione e diventare ciò che è oggi, ossia la rete di telecomunicazioni globale che connette miliardi di persone e oggetti, e che di fatto ha rivoluzionato la società.

Al giorno d’oggi, un’azienda che desidera essere competitiva sul mercato non può prescindere da Internet, sia in termini di accesso che di opportunità offerte. Infatti, oltre ad essere una vetrina digitale per la propria attività (attraverso il sito web e l’utilizzo dei social network) rappresenta un’opportunità reale di sviluppo e valorizzazione del proprio business.

Le imprese hanno dunque la possibilità di adottare il web come leva strategica di innovazione e sviluppo della propria iniziativa imprenditoriale seguendo una logica web-oriented e sfruttando gli ultimi trend in ambito digitale, ovvero: l’utilizzo di sistemi e-commerce B2B e di soluzioni in cloud.

E nei prossimi anni come si evolverà Internet? Quali saranno le tecnologie predominanti? Nel white-paper abbiamo provato a rispondere a queste domande, immaginando degli scenari futuribili.

 




 

Argomenti trattati nel white-paper

Il white-paper si compone di tre parti, in cui rispettivamente:

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

FMECA per la gestione ricambi

FMECA - gestione ricambi | Sygest Srl

FMECA applicata alla Gestione dei Ricambi – Whitepaper di Sygest

Utilizzare con successo l’analisi FMECA come metodo per identificare le parti di ricambio critiche di una macchina o di un impianto: è questo il tema di discussione del whitepaper in regalo da Sygest!

 

FMECA è l’acronimo dell’inglese Failure Mode, Effects and Criticality Analysis (Analisi dei Modi, degli Effetti e della Criticità dei Guasti) e rappresenta un’estensione della FMEA (Failure Mode and Effects Analysis), in aggiunta alla quale include un’analisi di criticità usata per valutare, mediante opportuni diagrammi, la gravità delle conseguenze di un guasto correlate con la probabilità del suo verificarsi.


FMECA - gestione ricambi | Sygest Srl

Tale metodo identifica i potenziali modi di guasto (failure mode), i conseguenti effetti (failure effect) e le cause, connessi ad un determinato processo. Il “modo di guasto” è ciò che potrebbe succedere nel caso in cui si verificasse un’omissione o un errore in un’attività.

La metodologia FMECA è una tecnica abbastanza semplice da applicare e consiste nella scomposizione di un processo in singoli compiti, dove, per ogni compito, si cercano di individuare i possibili errori che potrebbero verificarsi e le azioni atte a prevenirli.

Ad oggi, l’analisi FMECA viene impiegata in diversi settori ed è in grado di evidenziare le modalità di guasto che hanno una probabilità di accadere relativamente alta, unita a un’alta gravità di conseguenze, sottolineando inoltre i punti deboli di un progetto, sui quali occorre intervenire con adeguate modifiche.

Nel whitepaper che ti proponiamo in regalo, spiegheremo com’è possibile utilizzare con successo tale metodologia per identificare le parti di ricambio critiche di una macchina o di un impianto, fornendo così spunti assolutamente interessanti per le aziende che operano nel settore metalmeccanico.

Whitepaper: indice degli argomenti trattati

Il nostro whitepaper sull’analisi FMECA si articola in quattro capitoli:

  1. L’analisi FMECA come metodo per identificare le parti di ricambio critiche di una macchina o di un impianto
  2. FMECA negli impianti di ingegneria
  3. Metodi correnti per definire le parti di ricambio critiche nel settore machinery
  4. FMECA applicato alle macchine automatiche

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Altoparlanti intelligenti e Robot

Altoparlanti intelligenti & robot - white-paper | Sygest

Altoparlanti intelligenti e Robot – Il White-Paper di Sygest

In occasione delle festività natalizie, Sygest ti regala un prezioso white-paper dal titolo “Altoparlanti intelligenti e Robot: il futuro prossimo del digitale”


Altoparlanti intelligenti - robot | Sygest

Il 2018 è stato senza dubbio l’anno degli altoparlanti intelligenti: infatti, secondo una recente ricerca di mercato, essi rappresentano la categoria tecnologica che si è evoluta più velocemente nella storia, superando di netto realtà virtuale, realtà aumentata e dispositivi intelligenti indossabili.

Gli altoparlanti intelligenti sono sicuramente alcuni degli acquisti più gettonati degli ultimi mesi, complice l’arrivo sul mercato di Amazon Echo (con tutti i sui modelli e variabili), Google Home e altri smart speaker.

In questi anni, grazie agli smartphone abbiamo già avuto modo di testare e utilizzare questi assistenti digitali (Siri, Google Assistant), ma nel caso degli altoparlanti intelligenti questi consentono di compiere una lunga serie di operazioni pratiche in maniera ancora più immediata e confortevole.

Gli altoparlanti intelligenti sono degli assistenti vocali, oramai sempre più diffusi nelle case, tanto da essere considerati gli oggetti più ricercati nel campo della domotica. Gli smart speaker agiscono da mediatori tra la persona e l’elettrodomestico e, attraverso dei semplici comandi vocali, consentono una semplice e immediata interazione con tutti gli elettrodomestici della casa.

Considerando le ultime innovazioni e i continui progressi della ricerca in campo tecnologico, possiamo tranquillamente affermare che il futuro dell’industria sarà collegato ai robot, i quali giocheranno un ruolo decisivo in quasi tutti i settori.

Il processo di cambiamento messo in atto dall’Industria 4.0, che sta profondamente trasformando i modelli produttivi tradizionali, coinvolgerà non solo le grandi aziende, ma anche le piccole e medie imprese (PMI), che nell’ultimo periodo hanno iniziato ad avviare numerosi progetti di automazione e digitalizzazione.

Le macchine intelligenti migliorano notevolmente tutte le fasi dei processi produttivi, rendendoli più efficienti e veloci: l’automazione si poggerà sempre più su sistemi smart, capaci di apprendere autonomamente, grazie all’apporto dell’intelligenza artificiale e al machine learning.

 

Argomenti trattati nel white-paper

Il nostro white-paper su “Altoparlanti intelligenti e Robot” si articola in cinque capitoli:

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail