Industria 4.0 – Siti da monitorare

Industria 4.0 - Confindustria - Halloween 2017 | Sygest

Industria 4.0 – Due siti web da seguire per essere costantemente aggiornati sulla rivoluzione 4.0

Per essere sempre aggiornati su tutte le tematiche relative all’Industria 4.0 e consentire ad aziende e PMI di seguire più da vicino le realtà italiane coinvolte nella quarta rivoluzione industriale, sono stati predisposti due importanti siti web: uno da parte di Confindustria e l’altro relativo al progetto SMILE (Digital Innovation Hub di Parma, predisposto da UPI e Università di Parma).

Sempre rimanendo su questo tema, vi ricordiamo la sezione del nostro BLOG interamente dedicato all’Industria 4.0, in cui sono raccolti articoli, video e materiale informativo.

 

Industria 4.0 – il sito web di Confindustria

Il sito web ideato da Confidustria per l’Industria 4.0 è online dal 2 ottobre 2017 ed è raggiungibile o digitando direttamente l’indirizzo preparatialfuturo.confindustria.it oppure cliccando sul banner “Industry 4.0” posto in alto a sinistra  all’interno della homepage del sito di Confidustria.

Il sito web è stato sviluppato in collaborazione con SFC (Area Sistemi Formativi di Confindustria) con l’intento di creare un contenitore di competenze, materiale formativo, informazioni e aggiornamenti, il tutto utilizzando dei criteri di semplificazione in modo da veicolare concetti spesso complessi e stimolare l’attenzione al tema anche da parte di imprese più piccole.


Industria 4.0 - Confindustria | Sygest Srl

Le sezioni più importanti del sito sono le seguenti:

  • Agevolazioni: che illustra, in modo chiaro e aggiornato, tutte le misure adottate dal Piano Nazionale Industria 4.0, così da valutare accuratamente eventuali opportunità;
  • Formazione: in questa sezione sono presenti moduli e-learning e webinar di approfondimento, espedienti come il Quiz 4.0 e video pillole relativi agli aspetti e ai temi più importanti dell’Industria 4.0 (le misure del Piano, le tecnologie, i modelli di business che cambiano, il lavoro e le professionalità del futuro);
  • Media: raccoglie al suo interno tutte le news e attraverso la “Mappa Industria 4.0″ si vuol dare rilievo nazionale a tutti gli eventi locali (sottolineando il “presidio” che Confindustria esercita sul tema attraverso le azioni delle Associazioni territoriali);
  • Digital Innovation Hub: come strumento di supporto per lanciare la rete dei DIH (Digital Innovation Hub) di Confindustria;
  • Check Up Aziendale: permette di ottenere una prima valutazione del grado di digitalizzazione dell’impresa
  • InduSTORY: è la sezione in cui le imprese del sistema associativo raccontano direttamente il loro percorso di trasformazione verso l’Industria 4.0.

 

Industria 4.0 – il sito web di SMILE, il Digital Innovation Hub di Parma

Il sito web è online da ottobre 2016 ed è raggiungibile sia digitando direttamente l’indirizzo smile.italian-dih.eu oppure cliccando sul banner nella sezione “Speciali” posto a mezza pagina sulla destra della home page del portale di UPI.

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Legge di Bilancio 2017

Legge di Bilancio 2017 | Sygest Srl

Legge di Bilancio 2017: iper e super ammortamento

La Legge di Bilancio 2017, nel capitolo dedicato agli incentivi per favorire la crescita e la competitività delle aziende, registra due importanti iniziative: l’introduzione dell’iper ammortamento del 250% per beni ad alto valore tecnologico e la proroga del super ammortamento del 140% sull’acquisto di beni strumentali.

 

Legge di Bilancio 2017: l’iper ammortamento al 250%

La Legge di Bilancio 2017 introduce per il prossimo anno un’importante novità: l’iper ammortamento al 250% per le aziende che investono in ricerca, sviluppo e innovazione. Questo vuol dire che, per determinati beni, le imprese potranno ammortizzare il cespite in oggetto al 250% del suo valore invece che al cento per cento.

L’elenco completo dei beni che rientrano in questa categoria è ancora in via di definizione ed è a cura di un team specializzato a cui partecipano anche le maggiori associazioni del settore. Nella tabella dovrebbero rientrare anche i software, ma solo nel caso in cui risultino funzionali ad investimenti per impianti e macchinari riconducibili agli obiettivi stabiliti dal Piano Nazionale Industria 4.0.

Questa misura agevolativa costituisce senza alcun dubbio un’importante opportunità di investimento per tutte le aziende che vorranno rendersi tecnologicamente più avanzate e, quindi, maggiormente competitive sul mercato nazionale i internazionale.

 

Legge di Bilancio 2017: il super ammortamento del 140%

Nella Legge di Bilancio 2017, inoltre, rientra anche la proroga del super ammortamento del 140% per gli investimenti in beni strumentali, che era stato introdotta nella Legge di Stabilità del 2016. Ciò prevede una deduzione extracontabile del 40% per gli investimenti in beni strumentali nuovi, impianti e macchinari effettuati da tutti i titolari di reddito d’impresa (lavoratori autonomi compresi), che porta al 140% il valore della deduzione, riducendo la base imponibile su cui vengono calcolate le imposte.

Stando così le cose, nel Piano Nazionale Industria 4.0 questa agevolazione (che riguardava gli investimenti effettuati dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2016) viene prorogata di un anno, con l’aggiunta un’ulteriore finestra che garantisce la consegna del bene fino al 30 settembre 2018, a condizione però che entro il 31 dicembre 2017 l’impresa abbia versato un acconto pari al 20% del costo totale. Nel caso in cui vengano acquistati veicoli o altri mezzi di trasporto strumentali all’attività dell’impresa, il super ammortamento sarà ridotto, nel quadro della proroga, al 120%.

 
Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail