FMECA per la gestione ricambi

FMECA - gestione ricambi | Sygest Srl

FMECA applicata alla Gestione dei Ricambi – Whitepaper di Sygest

Utilizzare con successo l’analisi FMECA come metodo per identificare le parti di ricambio critiche di una macchina o di un impianto: è questo il tema di discussione del whitepaper in regalo da Sygest!

 

FMECA è l’acronimo dell’inglese Failure Mode, Effects and Criticality Analysis (Analisi dei Modi, degli Effetti e della Criticità dei Guasti) e rappresenta un’estensione della FMEA (Failure Mode and Effects Analysis), in aggiunta alla quale include un’analisi di criticità usata per valutare, mediante opportuni diagrammi, la gravità delle conseguenze di un guasto correlate con la probabilità del suo verificarsi.


FMECA - gestione ricambi | Sygest Srl

Tale metodo identifica i potenziali modi di guasto (failure mode), i conseguenti effetti (failure effect) e le cause, connessi ad un determinato processo. Il “modo di guasto” è ciò che potrebbe succedere nel caso in cui si verificasse un’omissione o un errore in un’attività.

La metodologia FMECA è una tecnica abbastanza semplice da applicare e consiste nella scomposizione di un processo in singoli compiti, dove, per ogni compito, si cercano di individuare i possibili errori che potrebbero verificarsi e le azioni atte a prevenirli.

Ad oggi, l’analisi FMECA viene impiegata in diversi settori ed è in grado di evidenziare le modalità di guasto che hanno una probabilità di accadere relativamente alta, unita a un’alta gravità di conseguenze, sottolineando inoltre i punti deboli di un progetto, sui quali occorre intervenire con adeguate modifiche.

Nel whitepaper che ti proponiamo in regalo, spiegheremo com’è possibile utilizzare con successo tale metodologia per identificare le parti di ricambio critiche di una macchina o di un impianto, fornendo così spunti assolutamente interessanti per le aziende che operano nel settore metalmeccanico.

Whitepaper: indice degli argomenti trattati

Il nostro whitepaper sull’analisi FMECA si articola in quattro capitoli:

  1. L’analisi FMECA come metodo per identificare le parti di ricambio critiche di una macchina o di un impianto
  2. FMECA negli impianti di ingegneria
  3. Metodi correnti per definire le parti di ricambio critiche nel settore machinery
  4. FMECA applicato alle macchine automatiche

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwittergoogle_plusredditlinkedintumblrmail

Gestione ricambi

Gestione ricambi 2D/3D in un unico tool

 

Gestione ricambiNella gestione del post vendita la generazione dei manuali ricambi 2D / 3D ricopre un ruolo fondamentale, soprattutto se si vuole dare un’informazione chiara e usufruibile al cliente.

 

Il manuale deve essere facilmente consultabile, ma la generazione di tale output non può prescindere da almeno tre condizioni:

  • tempo di creazione minimo,
  • nessun errore dovuto a trascrizione od operazioni manuali, la generazione deve essere il più automatica possibile;
  • il manuale deve essere pensato come il primo passo per un maggior servizio al cliente.
    Di seguito un caso di un’azienda meccanica che nell’adozione di una visualizzazione ibrida 2D/3D gestisce anche:
        • l’interazione della distinta base e selezione dei componenti ai vari livelli;
        • la visualizzazione dei metadati associati ai componenti (codice, materiale, disegnatore,…);
        • l’associazione di schede di manutenzione/montaggio ai vari gruppi;
        • la creazione di un “carrello” con la lista dei componenti selezionati da inviare via mail a vari enti aziendali (magazzino, ordine parti di ricambio).

 
Di seguito la presentazione Gestione Ricambi:





 

Condividi l'articolo su:

Facebooktwittergoogle_plusredditlinkedintumblrmail

Iscriviti al Blog per ricevere tutte le news