Lean Manufacturing Management

Lean Manufacturing Management | Sygest

Processo lean nell’industria 4.0: ottimizzazione degli sprechi nella digitalizzazione delle imprese

Da anni si parla di industria 4.0 e processi lean in ambito produttivo con l’obiettivo di snellire la complessità delle operazioni con metodi più semplici e meno articolati e avere sistemi molto più pronti a rispondere ai tempi di un mercato sempre più rapido e frenetico. Naturalmente molti di questi processi sono stati digitalizzati per essere gestiti anche tramite l’utilizzo di terminali handheld o PC portatili.


Lean Manufacturing Management - Industria 4.0 | Sygest

L’industria 4.0 che punta alla digitalizzazione dei sistemi produttivi e di logistica viene in aiuto alla Lean Manufacturing aggiungendo nuove funzioni che aiutano a ridurre gli sprechi.

Si tratta indubbiamente di due fenomeni che sono arrivati in momenti differenti e con diversi obiettivi. Ad esempio, la Lean Manufacturing ambisce a ridurre gli spechi (i famosi 9 MUDA) mentre l’industria 4.0 punta sulla acquisizione dei dati per gestire meglio i processi. In entrambi i casi si tratta di reingegnerizzare delle attività all’interno dell’azienda con l’obiettivo di una ottimizzazione.

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Ipack-Ima 2022

Ipack-Ima 2022 - Service 4.0 | Sygest Srl

Ipack-Ima 2022: dal 3 al 6 maggio torna la fiera dedicata al Processing & Packaging

 

Dal 3 al 6 maggio 2022 a Fiera Milano (Rho) torna Ipack-Ima, uno degli eventi più importanti, a livello internazionale, nel settore del Packaging Alimentare, del Processing e della Logistica interna: Ipack-Ima si propone come piattaforma di incontro tra fornitori di tecnologie e imprese utilizzatrici.

Il salone di Ipack-Ima offre un’area espositiva con macchine, attrezzature, componentistica, imballaggi e materiali per il confezionamento e per il trasporto, macchine per il trattamento, riempimento e confezionamento e tecnologie per etichettatura, movimentazione, stoccaggio e identificazione automatica.


Ipack-Ima 2022 - Service 4.0 | Sygest Srl

All’edizione 2022 di Ipack-Ima parteciperanno come espositori alcune delle nostre aziende clienti, che hanno scelto di adottare le nostre soluzioni sviluppate per il service management (SYS Suite®) e l’automazione industriale (Machine-driven Maintenance – MdM 4.0):

  • A.C.M.I. S.p.A. [Pad. 10P – Stand A36, B35]
  • Baumer S.r.l. [Pad. 4P – Stand C48]
  • GEA Imaforni S.p.A. [Pad. 1P – Stand B31, C32, C31, D32]
  • IMP.A.C. S.r.l. [Pad. 1P – Stand A69, B70]
  • Partena S.p.A. [Pad. 2P – Stand C04, D03]
  • SMI S.p.A. (Gruppo IVA SMI Industries) [Pad. 4P – Stand B01, C02]
  • Storci S.p.A. [Pad. 1P – Stand A77, A89, C76, C88]

SYS Suite® e Machine-driven Maintenance (MdM 4.0): le soluzioni innovative per il Service 4.0

In un mercato globale sempre più esigente e competitivo i vendor di macchine automatiche destinate all’industria manifatturiera hanno la necessità di differenziarsi in maniera sostanziale e offrire sempre più servizi, che possano poi rappresentare la carta vincente per il proprio business.

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Manutenzione predittiva: applicazioni e vantaggi

manutenzione predittiva - industria 4.0 - machine learning | Sygest Srl

Il ruolo della manutenzione predittiva grazie all’intelligenza artificiale nell’Industria 4.0

L’avvento dell’Industry 4.0 con la possibilità di acquisire grandi quantità di dati e poterli poi analizzare sta cambiando completamente l’approccio della manutenzione delle macchine e degli impianti industriali.

Il paradigma di oggi è “manutenzione predittiva” che va ben oltre il concetto di manutenzione preventiva. A differenza di quest’ultima, i vantaggi e le applicazioni della manutenzione predittiva consentono un notevole risparmio sui costi (pezzi cambiati solo quando effettivamente vi è la necessità) e garantiscono molti meno fermi macchina (la manutenzione preventiva è basata sulla statistica, ossia sul tempo medio di rottura di un pezzo che è ovviamente molto variabile).


manutenzione predittiva - industria 4.0 - machine learning | Sygest Srl

Nell’aeronautica la manutenzione preventiva è ancora quella che la fa da padrone: in un articolo di una rivista specializzata si diceva che con tutti i pezzi cambiati (ma ancora funzionanti) si sarebbero potuti riparare una quantità di aerei almeno pari a quelli esistenti: questa frase dà una chiara indicazione sullo spreco di risorse e su quali vantaggi porterebbero le applicazioni di manutenzione predittiva.

 

Cosa significa manutenzione predittiva?

Non è facile intuire il concetto di manutenzione predittiva; il paragone, forse, più calzante è quello con le previsioni del tempo: ad oggi, la possibilità di sbagliare le previsioni meteo è di gran lunga inferiore rispetto al passato poiché le previsioni sono basate su modelli matematici precisi con bassa percentuale d’errore, essendo stati verificati migliaia o addirittura milioni di volte.

Allo stesso modo anche il comportamento di una macchina o di un impianto è soggetto a modelli matematici il cui andamento nel tempo può identificare o meno la presenza di un problema sull’impianto stesso.

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

PNRR a favore delle imprese

PNRR - Le risorse a sostegno delle imprese | Sygest Srl

Le risorse del PNRR a sostegno delle imprese

L’acronimo PNRR identifica il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, ossia il piano strategico varato dal Governo italiano per accedere ai fondi stanziati dal Next Generation EU (NGEU), che è il programma approvato dall’Unione Europea per far fronte alla crisi provocata dall’emergenza sanitaria COVID-19.

Il PNRR prevede una serie di investimenti e attività in quattro settori strategici:

  • la pubblica amministrazione
  • la giustizia
  • la semplificazione
  • la competitività

l’obiettivo è di far ripartire l’economia e, contemporaneamente, perseguire una più ampia politica di ammodernamento del Paese.


PNRR - Le risorse a sostegno delle imprese | Sygest Srl

Il PNRR è stato elaborato con l’intento di stabilire una serie di riforme e piani di investimento per il periodo 2021-2026, coerentemente agli input ricevuti dal Next Generation EU. Il programma complessivo di riforme e investimenti voluto dall’Unione Europea per risanare le economie degli Stati membri prevede uno stanziamento pari a 750 miliardi di euro.

Tre sono i punti strategici del PNRR:

  • digitalizzazione e innovazione
  • transizione ecologica
  • inclusione sociale

Le risorse del PNRR a sostegno delle imprese verranno impiegate per promuovere i principali incentivi previsti dal Piano Transizione 4.0, ovvero: il Credito di Imposta 4.0, Fondo di Garanzia, Nuova Sabatini.

 

Credito di Imposta 4.0

Il Credito di Imposta con aliquota del 6% per investimenti fino a 2 milioni di euro in beni “strumentali ordinari” materiali e immateriali, relativi a: macchinari, impianti, attrezzature strumentali e targato pesante (camion), destinati a strutture produttive situate nel territorio italiano.

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Il B2B e-commerce, le ricche opportunità

B2B e-commerce - le ricche opportunità | Sygest Srl

Le opportunità e le sfide del B2B e-commerce

E-commerce, B2B, B2C sono parole che capita di incontrare molto di frequente, soprattutto in questa fase post-pandemica, su qualsiasi tipo di supporto, dalle riviste, ai giornali, ai portali online. Ciò che è possibile affermare è che il mondo del commercio è stato costretto a una rapida e radicale trasformazione, che era già in atto, che è stata accelerata oltre ogni possibile previsione.

 

E-commerce: la situazione attuale

L’emergenza sanitaria causata dal Covid-19 ha mostrato come le aziende possono lavorare anche in condizioni difficili attraverso l’impiego di strumenti e tecnologie inimmaginabili fino a pochi anni fa. La direzione definita è ormai chiara e si rende, perciò, necessaria una continua e costante trasformazione principalmente per due motivi:

  • il primo è che non possiamo dire con esattezza quando l’emergenza sanitaria (con tutte le restrizioni del caso) avrà termine;

  • il secondo è che l’uso delle nuove tecnologie ha ridimensionato gli investimenti, soprattutto di tempo, che rappresentano ad oggi la risorsa più preziosa di cui disponiamo e di cui dobbiamo entrare nuovamente in possesso.

Nonostante il salto tecnologico apprezzabile degli ultimi 30 anni con l’affermarsi di Internet e dei cellulari, evolutisi poi in smartphone (veri e propri computer nel palmo di una mano), il flusso di informazioni e persone è rimasto in una dimensione tradizionale, congestionando strade, stazioni ferroviarie e aeroporti per semplici incontri o scambi di contratti e documenti.

L’avvento della pandemia ha obbligato le aziende ad adottare i nuovi strumenti messi a disposizione dall’innovazione tecnologica che, a loro volta, hanno fatto comprendere il vantaggio di discutere contratti e ordini senza lasciare fisicamente l’ufficio.


B2B e-commerce - le ricche opportunità | Sygest Srl

 

L’e-commerce B2B alla svolta

Dopo il primo impatto traumatico per il settore produttivo, al contrario del singolo cittadino, le aziende si sono adattate rapidamente a questa nuova condizione lavorativa che ha ben presto assunto la denominazione di New Normal: molte delle attività svolte in modo tradizionale sono oggi gestite con strumenti che ne facilitano l’esecuzione, riducendo lo spreco di risorse: prima tra tutte, il tempo. Le ricadute sul settore produttivo si sono viste in un incremento degli utili dovuto al taglio dei costi.

Read more

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail