Iper-Ammortamento 2018

Iper-Ammortamento 2018: tutte le novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2018

Lo scorso 23 dicembre 2017 è stato approvato definitivamente dal Senato il testo della Legge di Bilancio 2018, che prevede la proroga delle misure adottate per Super e Iper-Ammortamento anche per l’anno 2018, nonché numerose novità che interessano direttamente la sfera dell’Industria 4.0.

Con questa manovra finanziaria, il Governo punta a supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali, in beni materiali e immateriali (software e sistemi IT) funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi.


Iper-Ammortamento 2018 - Industria 4.0 | Sygest Srl

Iper-Ammortamento 2018

L’Iper-Ammortamento 2018 viene confermato nella misura del 150%: si va avanti un altro anno intero, fino al 31/12/2018, con consegne fino al 31/12/2019 se viene versato un acconto pari ad almeno il 20% dell’ordine.

È stata introdotta, inoltre, la possibilità di poter sostituire “in corso d’opera”, ovvero durante il periodo dell’ammortamento, i beni che fruiscono dell’Iper-Ammortamento 2018 con altri beni aventi caratteristiche non inferiori.

L’ultima novità riguarda invece i beni immateriali dell’allegato B (legge n. 232/2016), dove occorre segnalare l’aggiunta di tre nuove voci relative a:

  • sistemi di gestione della supply chain finalizzata al drop shipping nell’e-commerce;
  • software e servizi digitali per la fruizione immersiva, interattiva e partecipativa, ricostruzioni 3D, realtà aumentata;
  • software, piattaforme e applicazioni adibite alla gestione e al coordinamento della logistica con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio (comunicazione intra-fabbrica, fabbrica-campo con integrazione telematica dei dispositivi on-field e dei dispositivi mobili, rilevazione telematica di prestazioni e guasti dei dispositivi on-field).

In merito ai provvedimenti innovativi riguardanti i beni immateriali, segnaliamo le proposte software di Sygest che rientrano nelle disposizioni dell’allegato B:

  • Packing List Photo: la soluzione ideata per creare una packing list del materiale spedito all’interno di casse o pallet, con associate le relative fotografie che possono poi essere comodamente visualizzate su dispositivo mobile o su PC. La soluzione garantisce un effettivo controllo tra materiale spedito e materiale preparato dall’imballatore e consente di sfruttare le nuove tecnologie in grado di leggere il QR-code applicato alla cassa. (Leggi il nostro articolo del BLOG per avere ulteriori maggiori informazioni).
  • IUNGO : è la soluzione che garantisce una gestione efficiente ed efficace della supply chain. L’approccio non invasivo della soluzione nei confronti dei fornitori permette a ogni azienda di realizzare la propria e-supply chain in poche settimane, integrando tutte le tipologie di fornitori e terzisti ovunque nel mondo.
  • Service 4.0: nell’ambito dello scenario dell’Industria 4.0, Sygest propone soluzioni che aiutano a garantire e programmare tempestivi interventi manutentivi, supportando il fornitore di macchinari nella attività di analisi delle criticità delle linee produttive, al fine di comprendere a fondo le problematiche che potenzialmente possono emergere durante le fasi operative di fabbrica.

Per avere un termine di confronto con l’Iper-Ammortamento 2017leggi il nostro articolo del BLOG.

 

Super-Ammortamento 2018

Anche il Super-Ammortamento 2018 viene confermato per un altro anno (fino al 31/12/2018), ma con percentuali e perimetro ridotti: l’incentivo scende infatti dal 140% al 130% e sono esclusi dalla misura tutti gli investimenti in autoveicoli e altri mezzi di trasporto, compresi quelli a uso esclusivo.

Per quanto riguarda le consegne c’è tempo fino al 30 giugno 2019, sempre se l’ordine viene confermato con un acconto pari ad almeno al 20% del totale del costo di acquisizione.

Per avere un termine di confronto con il Super-Ammortamento 2017: leggi il nostro articolo del BLOG.

 

Le altre novità introdotte

La Nuova Sabatini viene rifinanziata con 330 milioni di Euro e durerà fino a esaurimento delle risorse disponibili (ragionevolmente per tutto il 2018).

Con molto entusiasmo è stato accolto il provvedimento di introduzione del credito d’imposta relativo alle spese di formazione. Il credito d’imposta è pari al 40% delle spese sostenute per il personale formato sulle ultime innovazioni in campo tecnologico illustrate nel modello dell’Industria 4.0. Oltre alle aree prettamente più tecniche, sono state aggiunte anche quelle riguardanti le aree marketing e vendite.

Questo incentivo verrà applicato, in via sperimentale, solo per il 2018: sono stati stanziati 250 milioni di Euro e il tetto massimo di spese incentivabili è pari a 300 mila Euro. Il programma di formazione dovrà essere concordato con i propri dipendenti, secondo quanto stabilito dagli accordi sindacali di secondo livello.

Il Ministero dello Sviluppo Economico (Mise) mette a disposizione poco meno di 10 miliardi di Euro (9.859 milioni per l’esattezza) per finanziare il Piano d’Impresa 4.0 nel triennio 2018-2002, senza contare poi le risorse per il credito d’imposta in Ricerca e Sviluppo previste nella scorsa legge di bilancio.

 

Info e contatti

Per ricevere maggiori indicazione sul tema Iper-Ammortamento 2018 e per conoscere tutte le soluzioni software sviluppate da Sygest in ottica Industria 4.0 e non solo, ti invitiamo a scrivere all’indirizzo e-mail e.corradini@sygest.it e a visitare il nostro sito web www.sygest.com

 
 

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al Blog per ricevere tutte le news