Firma elettronica avanzata FEA con SPID

Firma Elettronica Avanzata (FEA) con SPID

La possibilità di eseguire una Firma Elettronica Avanzata (FEA) con SPID non è più un’azione ipotetica, anzi, è già in fase di implementazione avanzata in un progetto commissionato per l’INPS.

FEA è un particolare tipo di firma elettronica attraverso cui si possono firmare tutti gli atti ad esclusione dei contratti relativi a beni immobili (per i quali sono richieste la firma elettronica qualificata o la firma digitale).

Un documento informatico sottoscritto con una firma elettronica avanzata (FEA), qualificata o digitale, fatta nel rispetto delle regole tecniche di cui all’articolo 20, comma 3, che garantiscano l’identificabilità dell’autore, l’integrità e l’immodificabilità del documento, ha l’efficacia prevista dall’articolo 2702 del codice civile.

Allo stato attuale delle cose, nel passaggio dal processo cartaceo a quello digitale, è comunque preferibile puntare sulla consapevolezza che ha l’utente (e di conseguenza la sua assunzione di responsabilità) su documenti PDF piuttosto che su log difficilmente leggibili.

 

SPID e i livelli di sicurezza

SPID è il nuovo sistema di login che consente a cittadini e imprese di poter accedere con un’unica identità digitale, da molteplici dispositivi, a tutti i servizi online di Pubbliche Amministrazioni (PA) e imprese aderenti.

L’identità SPID è costituita da credenziali con caratteristiche differenti in base al livello di sicurezza richiesto per l’accesso. Esistono tre livelli di sicurezza (a cui corrisponde un diverso livello di identità SPID) attraverso cui Pubbliche Amministrazioni e privati definiscono autonomamente il livello di sicurezza necessario per poter accedere ai propri servizi digitali.

  • Livello 1: consente l’accesso ai servizi attraverso username e password;
  • Livello 2: consente l’accesso ai servizi attraverso username e password, insieme ad un codice temporaneo che viene inviato via sms o con app mobile dedicata;
  • Livello 3: consente l’accesso ai servizi attraverso username e password e l’utilizzo di un dispositivo di accesso.

Per approfondire le tematiche legate a SPID leggi gli articoli pubblicati sul nostro Blog.

 

La soluzione proposta da Sygest

Rimanendo focalizzati su questi aspetti, Sygest ha sviluppato per la Pubblica Amministrazione delle soluzioni software per la sottomissione delle istanze online e la gestione dei procedimenti, in grado di integrarsi facilmente con qualunque tipo di infrastruttura.

Si tratta di soluzioni in cloud capaci di rendere più veloci e meno onerose le varie pratiche e facilitare il facilitando il rapporto con gli utenti. La modulistica va on-line: è immediatamente compilata, trasmessa ed elaborata.

La piattaforma realizzata da Sygest consente l’identificazione del soggetto mediante i seguenti sistemi di autenticazione:

  • SPID
  • Federa ed altri sistemi federati
  • CNS e carte equivalenti

Il software offre la possibilità di eseguire le seguenti operazioni:

  • compilazione on-line/off-line
  • controlli interattivi sui dati introdotti
  • firma digitalefirma elettronica avanzata
  • smistamento automatico

 

Info e contatti

Per conoscere le soluzioni software sviluppate da Sygest e ricevere ulteriori informazioni sulla firma elettronica avanzata e SPID ti invitiamo a scrivere all’indirizzo e-mail e.corradini@sygest.it e a visitare il sito web www.sygest.com

 
 

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al Blog per ricevere tutte le news