SPS 2017

SPS 2017 – Il progetto sul Service 4.0 sviluppato da Sygest e FMT

 

Nei giorni 23-25 maggio 2017, presso il polo fieristico di Parma, si è svolta SPS 2017 Italia, la fiera dell’automazione patrocinata da Messe Frankfurt, giunta quest’anno alla sua settima edizione.

In particolare, SPS 2017 ha visto il coinvolgimento di un importante network di digital innovation hub, con ben otto hub italiani, tra cui Smile Innovation Hub per la regione Emilia Romagna.

Missione degli hub è avvicinare domanda e offerta, ossia mettere in relazione e far conoscere progetti di sviluppo e best practice relative all’impiego a fini strategici e operativi di nuove tecnologie.




 

Proprio sotto l’egida di Smile Innovation Hub, dell’Unione Parmense degli Industriali e dell’Università degli Studi di Parma è stato presentato a SPS 2017 il case history che ha visto coinvolte le aziende Sygest e FMT, entrambe con sede a Parma.

Il progetto è stato sviluppato e realizzato in ottica Service 4.0 e si inserisce di diritto nel più ampio contesto delineato dalla Fabbrica 4.0.

Il programma ha l’ambizioso obiettivo di sviluppare una soluzione software che permetta a FMT di effettuare attività di manutenzione correttiva e, soprattutto, preventiva e predittiva a favore delle sue macchine e delle sue linee produttive e quindi, in ultima istanza, a totale vantaggio dei suoi clienti.

FMT è un’azienda specializzata nella progettazione e nella costruzione di macchine free-standing e impianti chiavi in mano per l’industria alimentare (riempitrici, pallettizzatori e depallettizzatori).

Il focus del progetto presentato a SPS 2017 punta a dare delle risposte alle varie esigenze degli attori della filiera, secondo il paradigma dell’Industria 4.0, con particolare riferimento al concetto di service.

In particolare, il modello dell’Industria 4.0 prevede l’automatizzazione, l’integrazione, la connessione e l’interoperabilità di processi, funzioni, ruoli, risorse, componenti ed elementi sia interni alle aziende (macchinari, impianti, dipendenti, collaboratori, dispositivi mobili) che esterni alle stesse (processi esterni, fornitori, terzi partner e clienti) mediante l’impiego di tecnologie sempre più innovative e digitali.

Il principio su cui si fondano concetti e prescrizioni dell’Industria 4.0 è che tutti gli stakeholder della filiera, sia interni che esterni, interagiscano in modo reciproco, efficiente ed efficace, condividendo dati, informazioni e strumenti grazie alle nuove e performanti tecnologie digitali.

 

-> Per ulteriori info su SPS IPC Drives Italia 2017 – La Fiera dell’Automazione Industriale leggi il nostro articolo.

 

Info e contatti

Per avere maggiori informazioni sul progetto presentato a SPS 2017 e conoscere tutte le soluzioni software sviluppate da Sygest ti invitiamo a scrivere all’indirizzo e-mail e.corradini@sygest.it e a visitare il sito web www.sygest.com

 

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al Blog per ricevere tutte le news