Industria 4.0: la soluzione Smart Factory

Industria 4.0: nel corso del convegno “Progettare il futuro” CFT presenta la sua soluzione Smart Factory

 

Nell’ambito della tematica Industria 4.0, venerdi 17 Marzo a Parma, nella sede di CFT (azienda dell’impiantistica per il settore alimentare e del packaging) si è tenuto un interessante convegno organizzato dalla stessa azienda insieme all’Unione Parmense degli Industriali (UPI), Confindustria Piccola Industria e Intesa Sanpaolo, dal titolo:”Progettare il futuro“.

Il centro del dibattito si è focalizzato sui temi riguardanti competitività e trasformazione delle imprese, argomenti necessari per cogliere le opportunità offerte dall’Industria 4.0.


Industria 4.0 - Smart Factory | Sygest SrlUn momento del convegno “Progettare il futuro” (Fonte: Gazzetta di Parma)
 

Per l’occasione CFT ha presentato la tecnologia Smart Factory, sviluppata da Industrial Innovation in collaborazione con Sygest.

Si tratta di una piattaforma assolutamente innovativa che permette di gestire da remoto l’attività in campo, anticipando i possibili guasti alle macchine e fornendo, in tempo reale, una risoluzione efficace che consente poi di massimizzare la produttività degli impianti.

Attraverso l’utilizzo di un dispositivo mobile come il tablet è sufficiente avvicinarsi alla macchina e da lì visualizzare tutta la documentazione tecnica, le prestazioni e la gestione della ricambistica.

Questa è la chiara dimostrazione di come l’utilizzo di nuove tecnologie in ottica Industria 4.0, e quindi a servizio di fabbriche e impiantistica, sia in grado di incrementare sia la competitività che il livello di produzione di un’azienda.

Nel corso dell’incontro è stato inoltre presentato l’accordo tra Upi, Confindustria Piccola Industria e Intesa Sanpaolo per il sostegno alle PMI del territorio, che mette a disposizione un plafond di 15 miliardi in tre anni.

Questi investimenti punteranno a finanziare lo sviluppo e la crescita delle imprese, con particolare attenzione alle varie iniziative che hanno a che fare con l’industria 4.0, che propone uno scenario produttivo basato sull’utilizzo delle nuove tecnologie interconnesse tra loro attraverso internet.

Lo sviluppo del paradigma dell’Industria 4.0, e il relativo Piano del Governo, rappresentano per tutta l’industria italiana, che è costituita prevalentemente da PMI, la strada giusta per incrementare la competitività e creare nuovi posti di lavoro, tutto questo grazie a elevate competenze, nuovi modelli di business e tecnologie innovative.

Le opportunità di sviluppo che si prospettano per tutte quelle aziende che saranno in grado di cogliere questa sfida sono senza dubbio notevoli ma richiedono un grande sforzo iniziale e un intervento di “ristrutturazione”, con investimenti soprattutto nei campi di ricerca, innovazione e formazione, in aggiunta a varie trasformazioni organizzative e un continuo aggiornamento sulle varie evoluzioni in corso.

 

La soluzione Smart Factory


Industria 4.0 - Smart Factory | Sygest Srl
 

La tecnologia Smart Factory utilizzata da CFT è stata sviluppata da Industrial Innovation in collaborazione con Sygest e rientra pienamente nell’ottica Industria 4.0. In particolare, è in grado di garantire:

  1. Assistenza a distanza in remoto
    • Redazione manualistica
    • Gestione documentale
    • Supporto ai clienti
  2. Manutenzione predittiva
      Monitorare la macchina in tempo reale e renderla “intelligente”, quindi intervenire prima del fermo macchina e conseguentemente dell’impianto e della produzione.
  3. Parts identification
    • QR-code
    • Rfid: attraverso questo protocollo viene identificata la macchina e vengono trasmesse tutte le sue caratteristiche, comprese la documentazione tecnica e la gestione dei ricambi del modello in esame.
  4. Gestione della documentazione (attraverso Digital Advanced Visualization)Digital Advanced Visualization è l’innovativa applicazione sviluppata da Sygest che consente di gestire modelli in formato 3D, visualizzando le informazioni associate ai singoli componenti della distinta base.

    Digital Advanced Visualization evolve ulteriormente il sistema di gestione della ricambistica in 3D, collegando tutta la documentazione relativa al macchinario con la macchina stessa e le sue componenti. Il tutto in un ambiente tridimensionale interattivo e di facile installazione e utilizzo. Così facendo la documentazione del macchinario diventa sempre attiva ed è sempre a portata di click.

    Non c’è più la necessità di ristampare la manualistica quando viene apportata una piccola modifica: l’aggiornamento avviene contestualmente ed è già pronto per il cliente finale.

    Digital Advanced Visualization è utile anche in fase di manutenzione: se installata a bordo macchina o su un tablet (che dialoga con essa) fa in modo che tutto quanto avviene sulla macchina sia collegato alla sua documentazione, riducendo così i tempi d’intervento.

Leggi tutti i nostri articoli sull’Industria 4.0

Info e contatti

Per ricevere ulteriori informazioni su Digital Advanced Visualization e sulle soluzioni software sviluppate da Sygest in ottica Industria 4.0, ti invitiamo a scrivere all’indirizzo e-mail e.corradini@sygest.it e a visitare il sito web www.sygest.com

 

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al Blog per ricevere tutte le news