PMI e WEB

PMI e WEB, le potenzialità di un utilizzo maturo

 

L’83% delle Imprese fallite nel 2013 non era sul web e solo il 25% delle imprese sopra i dieci dipendenti è sui social.

L’utilizzo del web e dei Social Network da parte delle imprese rimane un discorso in primo piano sia a livello Italiano che Europeo. Per quanto riguarda le PMI ed i Social in particolare, l’Italia risulta lievemente in ritardo rispetto alla media europea. Le innumerevoli indagini svolte a livello nazione ed internazionale parlano chiaro: la presenza delle aziende sul web e sui social è in continuo aumento ed è soprattutto l’e-commerce ad avere ancora dei grandi margini di miglioramento per le Imprese Italiane che desiderano internazionalizzarsi. Oggi infatti solo il 30% delle imprese che fanno export utilizza l’ e-commerce, anche se il dato in aumento del 19% dal 2013.


PMI e web - Sygest Srl

I social media invece rimangono il canale preferito dal 73% del campione analizzato, contro il 72% dell’email marketing e il 59% degli eventi. Rispetto agli investimenti effettuati sui social il 48% ritiene di avere avuto un maggiore ritorno di contatti profilati e il 16% dichiara una significativo aumento dei ricavi. Il dato più significativo è che nonostante la crescita di pagine aziendali sulle piattaforma solo il 6% di queste ne fa un uso corretto. Sono pochissime infatti le aziende che preparano dei piani di comunicazione ragionati e che verificano i risultati effettivi delle loro campagne. Nelle prossime settimane pubblicheremo ulteriori indagini per mantenere monitorata la situazione PMI e WEB in Italia.

 

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *