Mobile e Business: le APP funzionano

L’impiego di soluzioni ad hoc migliora i servizi al cliente e l’organizzazione interna

 

AppSecondo uno studio del 2012, l’Italia è al quinto posto nel mondo per numero di utenti connessi alla rete 3g tramite dispositivi mobili, con 44 milioni di utenti (vedi le statistiche).

Un dato in continua crescita, che fotografa una rivoluzione in atto non solo nel tempo libero e nella vita privata, ma anche in ambito professionale e aziendale. Le opportunità offerte dal mobile, tra cui la reperibilità costante e l’accesso immediato a dati e servizi, le aziende le hanno già colte da tempo. Ma siamo certi che siano solo queste le potenzialità offerte dall’impiego del mobile nel business?

Pensiamo ad esempio ai servizi post-vendita. Nelle aziende di produzione di impianti meccanici (ma ovviamente non solo in questo settore), il post-vendita ha un valore strategico: assicurare assistenza tempestiva e servizi di manutenzione preventiva, presentare ai clienti proposte di rinnovamento delle macchine, fornire le parti di ricambio non è un costo, bensì un motore di business.

Le aziende lo hanno capito, e si stanno strutturando per fornire servizi avanzati ai clienti,  sia con strumenti informatici che già da soli sono in grado di dare informazioni utili sulla manutenzione delle macchine, sia inviando personale tecnico qualificato in grado di fare analisi dello stato della macchina e di proporre le revisioni necessarie per migliorarne le performance.

Questo personale è in continuo movimento, per cui necessita di strumenti leggeri e versatili  per poter comunicare con l’azienda in modo non tanto immediato, quanto piuttosto immediatamente operativo. Il tablet diventa quindi essenziale, ma non solo per tenere i rapporti con la sede e gestire l’agenda degli appuntamenti. Un dispositivo mobile, già di per sé consente infatti  di registrare all’istante le richieste del cliente, corredate di foto, annotazioni e quant’altro risulti necessario per assicurare un servizio post-vendita realmente efficace.

Si può andare ancora oltre? Sì, grazie allo sviluppo di applicazioni ad hoc che trasformano il tablet in un vero e proprio strumento di lavoro perfettamente integrato nella rete aziendale, con cui interagire attivamente da qualunque luogo, in qualunque momento. È questa la sfida che abbiamo raccolto in Sygest, sviluppando una APP per la gestione della ricambistica sia per Android che per I-OS,  che consente ai commerciali e ai tecnici trasfertisti di rispondere immediatamente alle richieste del cliente, consultando il catalogo ricambi interattivo, compilando un ordine e chiudendolo seduta stante, ovunque si trovino. Una soluzione che emula l’analoga procedura già realizzata per PC, ma adattata alla tecnologia mobile. Il risultato è stato entusiasmante, tanto da spingerci a lavorare nello stesso modo anche sui modelli 3D.

Si tratta di un primo passo lungo una strada che è ancora tutta da percorrere. Una strada che offre infinite opportunità, sia per le aziende, sia per gli sviluppatori, e che porta dritto alla semplificazione dei processi, al miglioramento dell’organizzazione aziendale e all’ottimizzazione dei servizi.

Condividi l'articolo su:

Facebooktwitterredditlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *